Come capire il concetto che

la mia vita è Nam-Myoho-Renge-Kyo?


Se osservi la tua vita fin dall'infanzia, scopri che è stata modellata dall'influenza della famiglia e dell'ambiente. Questa influenza ci ha insegnato praticamente "cosa fare e cosa non fare". Le istruzioni che ci sono state date hanno segnato la nostra vita e modellato i nostri pensieri e le nostre azioni.


La nostra educazione è stata fondamentalmente motivata dalla compassione: quali cause dovrebbero essere seguite e quali cause dovrebbero essere evitate. L'essenza della cura dei genitori deriva dalla loro percezione della Legge di Causa ed Effetto attraverso la loro esperienza.


Che ce ne accorgiamo o no, la nostra vita è modellata dal principio che una causa di azioni porta a due tipi di risultati: un effetto visibile e un effetto latente. Questo è il funzionamento della Legge di Causa ed Effetto, o Myoho Renge Kyo. La nostra vita, fin dall'infanzia, è una manifestazione di Myoho Renge Kyo.


La Legge della vita presentata nel Sutra del Loto


Il capitolo Hoben del Sutra del Loto ci risveglia al potere che collega le nostre azioni attuali con le loro conseguenze future:


La propria azione è motivata da un desiderio, chiamato anche: “causa interiore”, (Nyoze In), che attrae dall'ambiente “condizioni esterne (Nyoze en) che gli corrispondono.

Questo è il modo in cui un evento si svolge nella nostra vita. La motivazione che guida la nostra azione viene registrata automaticamente nella memoria subconscia del Karma.


Gli eventi, che si verificano nella realtà, generano due tipi di effetti: un effetto visibile o “immediato” (Nyoze Ho), e un impatto futuro, chiamato “conseguenza latente” (Nyo ze Ka).


Questo è il dinamismo della Legge di Causa ed Effetto. Ripetendo lo stesso modello di motivazioni e azioni, creiamo le nostre tendenze karmiche, portando anche ad effetti futuri che corrispondono alla qualità delle nostre azioni precedenti.


Il potere che lega una Causa al suo Effetto è un meccanismo imparziale, e la registrazione della nostra storia di azioni è stabilita automaticamente (ossia se le azioni sono state buone o cattive). Questo dinamismo della Legge di Causa ed Effetto ha luogo in tutti gli stati della vita, siano essi felici o tristi. La Legge quindi è una verità coerente, che opera all'interno dei nostri sentimenti e del nostro intelletto in ogni momento e in tutte le situazioni.


Possiamo quindi concludere che la nostra vita è una manifestazione dell'operare di questa Legge (Myoho Renge Kyo) in tutte le circostanze.


Usare la Legge per evitare la sofferenza e per raggiungere l'illuminazione


Nella sua lettera "Sul raggiungimento della Buddità in questa esistenza", Nichiren spiega che il potere di Myoho Renge Kyo è ciò che dà forma alla nostra vita: “… devi raccogliere una fede profonda che Myoho-renge-kyo è la tua stessa vita”.


Le persone soffrono perché ignorano la verità che la loro vita è modellata dalla Legge di Causa ed Effetto, quindi diventano inconsapevoli delle cattive conseguenze delle loro azioni sciocche.

Diventare consapevoli dell'operare della Legge di Causa ed Effetto (come l'energia che guida la nostra vita) illuminerebbe la nostra mente cosciente all'impatto e al valore di ciò che stiamo facendo.


Come risultato di questo risveglio, sperimentiamo uno stato di armonia interiore, chiarezza mentale e compassione. Lo stato di risveglio "alla verità interiore", il potere che guida la nostra vita, è lo stato più elevato della natura umana, la natura di Buddha.


L'esperienza della propria natura di Buddha parte dallo spirito della propria devozione (Nam) alla verità (Myoho Renge Kyo). Così, lo stato di risveglio (o illuminazione) è espresso da Nam Myoho Renge Kyo.


La recitazione conduce a una vita che porta all'illuminazione


Attraverso la nostra costante devozione e armonia con la Legge meravigliosa, la nostra vita quotidiana si basa sul fare cause corrette, evitare azioni negative e accumulare buona fortuna.


In questo modo,

la nostra vita diventa una manifestazione dello stato di Nam Myoho Renge Kyo.


_____________________________________________________


Autore: Safwan Darshams                                Tradotto da Lora Monterumisi-Ben



Rarely and Frequently Asked Questions


Homepage